venerdì 9 novembre 2007

chi è John Titor???

Anche la tv comincia a parlare di lui (ma la tv di cosa non parla?), quindi mi sono documentata anch'io per capirne un po' di più.
Dunque, tutto inizia il 2 novembre 2000, un utente con il nickname "Timetraveler_0" si presenta al forum "bbs.artbell.com" con il seguente messaggio:

“Saluti. Sono un viaggiatore temporale proveniente dall'anno 2036. Sto tornando a casa dopo aver recuperato un computer IBM 5100 dal 1975.”
Posterà messaggi sullo stesso forum fino al marzo 2001, e fino ad allora sosterrà di chiamarsi John Titor. Afferma di essere un militare americano nato nel 1998 a Tampa in Florida.
La missione a lui assegnata è quella di tornare nell'anno 1975 e recuperare un modello di IBM 5100 perchè è l'unico modo di evitare un bug di UNIX che si verificerà nel 2038.
Sostiene di viaggiare nel tempo con una macchina chiamata c-204 e invia anche alcune foto.
Punto cardine della testimonianza di Titor sul futuro che ci attende è la Terza Guerra Mondiale e tutto ciò che ne deriverà. Da questa scaturiranno: guerre civili negli Stati Uniti; l'uso di armi nucleari da parte dell'altra parte del mondo. La realtà post 12 marzo 2015 sarà una sorta di regresso ma non eccessivo. Una catastrofe insomma, anche se molti dei dettagli da lui citati sono riconducibili a vari film di fantascienza famosi come Terminator 3 e Ritorno al futuro.
Nonostante questi movimenti, chiamiamoli così, la medicina sconfiggerà l'AIDS e farà passi grandi avanti sugli studi sul cancro ma aumenterà il morbo della mucca pazza, saranno largamente utilizzati i cibi geneticamente modificati.

Il 21 aprile 2003, sul forum del 'Time Travel Institute' appare un certo "TimeTravel_1", che afferma di essere un collega di Titor. Pubblica un post breve e conciso: "John Titor è morto il 18 aprile 2003 ed egli stesso avrebbe espresso la volontà che la notizia venisse diffusa attraverso il 'Time Travel Institute."

Il 30 aprile 2003 la svolta. In un messaggio dello stesso TimeTravel_1 si legge: "E' tutto uno scherzo. John Titor è una mia invenzione. Il mio vero nome è Samson Rodriguez e sono uno studente. Ho costruito la macchina del tempo con dei pezzi recuperati dalla spazzatura. Chiedo scusa a tutti!"
Terminano così le strane apparizioni sul web dei "viaggiatori del tempo".

Certo che leggere a bruciapelo le conversazioni originali di Titor fa pensare a un caso di pura e semplice follia, ma io considererei anche altre ipotesi. Ad esempio, più che folle io ho trovato geniale il suo modo di attirare l'attenzione. Sembra quasi tutto studiato.
Allora la prima volta nel 2000 si registra al forum, nel 2001 scompare per 2 anni. Quando vuole accedere di nuovo al forum deve registrarsi con un nickname diverso, da qui TimeTraveler_1, o come ha detto di chiamarsi inizialmente Jensen. Nel momento in cui si è accorto di aver alzato fin troppa polvere lascia una sorta di confessione spudorata, ce in realtà non fa che aumentare la perplessità dei lettori... Non è geniale tutto questo???
Scherzi a parte, credo che se anche fosse vero che qualcuno ci contattasse dal futuro per informarci sui fatti, sarebbe difficile credergli. Sarebbe come se uno di noi andasse nel '500 a spiegare agli uomini che l'uomo un giorno volerà con una macchina, che guarderà altre persone all'interno di una scatola in casa propria (la televisione), e che le donne saranno al pari dell'uomo (mamma che utopia!!!). Ma ve lo immaginate??? E poi ho come il presentimento che se anche fosse vero e uno solo di noi lo credesse la storia cambierebbe in quello stesso istante.

Caro il mio uomo del futuro, ci vediamo nel 2036!!!
E per chi voglia saperne di più, la rete è piena di informazioni su questo personaggio, per questo non sono scesa nel particolare.




1 commenti:

Eleanor ha detto...

questa cosa ha colpito anche me.....
la cosa che mi consola, in un certo senso, sono delle cose che ha detto, come

« Per quel che posso dire ora, voi siete diretti verso gli stessi eventi che io chiamerei "la mia storia" nel 2036. Comunque, la natura stessa del viaggio nel tempo dice che ogni worldline è unica e che voi siete in controllo di ciò che fate e di come ci arrivate. »

« Voi potete cambiare la vostra worldline per il meglio o per il peggio, così come posso farlo io. »

che rispetto a una profezia mi mette un po' meno angoscia....

...« Quindi, ogni "predizione" che posso fare ha una piccola probabilità di essere sbagliata comunque e voi avete la possibilità di agire su di essa in base a ciò che vi ho detto. Potrete fermare la guerra prima che arrivi? Certo. Lo farete? Probabilmente no. »

questo invece mi mette un po' di angoscia....
indipendentemente se vero o falso....queste cose DEVONO far riflettere.

credere in un mondo migliore è più facile che combattere per realizzarlo...

molte info cmq i lettori possono trovarle su http://it.wikipedia.org/wiki/John_Titor che è un sito aggiornato da "non-esperti" diciamo, ma vox populi...:)
tenendo presente che su wikipedia non ho trovato nulla in merito alla 'confessione' dello scherzo...


ciauuuuu

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...