venerdì 9 novembre 2007

...

Questo è un disegno di Wil Cormier. Credete che sia davvero tanto utopistico???

3 commenti:

Eleanor ha detto...

dipende da cosa intendi per utopistico.....diciamo che razionalmente mi sembrerebbe piuttosto naturale....tutto sommato la torre eiffel non è che rappresenti chissacchè....però insomma, mi dispiacerebbe per tutti gli schiavi che hanno lavorato per la sfinge e le piramidi, e la statua della libertà è un bel lavoro....
però, ecco, gli stati uniti se lo ricorderebbero lo stesso da quand'è che sono indipendent,i no??
per il resto, tutta quella cenere alla base....avrei una grande villa bianca negli stati uniti che sarebbe proprio adatta ^^

in tutta onestà non so cormier cosa volesse rappresentare, ma in fondo l'arte tante volte è uno stravolgimento dell'ordine precedente, per cui chiunque potrebbe voltare le spalle ai grandi simboli del consumismo e finalmente recuperare le luci di un tramonto....

diomio meglio che mi fermo che pare che parlo a vanvera....

ciao!

Anonimo ha detto...

nn utopistico ... alla fine secondo me 'sto tizio nn ha creato niente di nuovo.almeno concettualmente ...secondo il mio modo di vedere riprende una vecchia leggenda rasta... l'abbattimento della diversità una città muliculturale multiraziale all'insegna della pace dell' uguaglianza, dove vivono solo "i buoni" che si godono "le luci di un tramonto " (per me sarebbe un' alba )sulle teste di quel che resta di babilonia ( i cattivi). interessante devo dire! ...nn dite che sono un fumatone ..l'interpretazione è soggettiva .però se ci pensate è tutta una grandissima contraddizione ...

Juliet ha detto...

beh commenti come questi sono proprio quello che volevo! grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...