martedì 25 dicembre 2007

Gocce d'inchiostro fatte bene

Tra i regali di Babbo Natale c'era anche un piccolissimo mucchietto di pagine, tutto solo e impaurito, forse anche un po' preso in giro dai mastodontici romanzi che aveva accanto. Davvero piccolo. Davvero bello. Credo di sapere perché Hellen lo ha scelto per me. Si divora in dieci minuti, anzi come dice l'autrice, ci si abbuffa in dieci minuti. La frase originale è "Scrivo come mangio: mi abbuffo e poi mi pento che nel piatto non sia rimasto nulla". Se avete tempo dategli un'occhiata, è più che sufficiente per leggerlo, e se vi trovate assaggiate anche gli altri sassi della stessa casa editrice.

1 commenti:

Name: Raffaele (21) ha detto...

buon Natale, grazie e auguri anche a te!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...