venerdì 29 febbraio 2008

La sindrome della sirena.

Capita di accendere la tv e vedere le stesse notizie su tutti i canali, capita di comprare un giornale e trovare la stessa prima pagina di un altro e capita anche di fare un giro tra blog e trovare gli stessi argomenti...per fortuna tra i miei link c'è un po' di tutto ( ve li consiglio)...a volte però, evito di parlare di determinate cose perchè se ne fa indigestione per quanto se ne sia già parlato.
Vediamo se riesco a variare questa dieta oggi...
Ho già parlato di vampirismo, leggenda che (ahimè!) ho dovuto scartare, ora parlerò di Sirenomelia, o sindrome della sirena.
La Sirenomelia è una rarissima malformazione che porta alla fusione degli arti inferiori. Il bambino nasce con le gambe attaccate, avendo così proprio la forma di una coda di sirena.
I casi riportati dalla medicina sono davvero pochissimi, e l'operazione per separare gli arti è molto complicata e spesso richiede un impianto di derma, ma non per questo impossibile, anzi ci sono dei casi che ora camminano perfettamente.
Questa malformazione è caratterizzata anche dall'assenza di genitali esterni e di perineo; dalla malformazione delle ossa interne, di rachide e di alcuni organi del bacino.
Si possono distinguere vari tipi di sindrome della sirena, propri come riposta l'immagine.
Purtroppo i motivi di questa malattia non sono ancora del tutto chiari.

3 commenti:

Ammiraglio Vlad ha detto...

Oh mioddio davvero? Cavolo dirmelo prima? Comunque non è male fare l'amore con una sirena, l'unico inconveniente è la puzza di pesce arghhhh corpo di mille balene.

Anonimo ha detto...

sono persone non animali! ringrazia ogni mattina Dio se sei sano. Nessuno si cerca un male, ogni figlio va accolto ed amato così com'è.

Anonimo ha detto...

...la mia sirena in Paradiso è per me il più grande dono d'amore della mia vita! parola di mamma.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...