lunedì 11 febbraio 2008

Non facciamo prima a cambiare il "Tomone"?

Ieri sera prima di mettermi ha letto ho dato uno sguardo veloce ai programmi tv, e sui Rai 3 c'era Parla con me, il programma di Serena Dandini e Dario Vergassola. Nel momento in cui lo guardavo c'era Paola Cortellesi con la sua pubblicità progresso Riparliamone. E devo dire è stata davvero divertente. Aveva davanti il suo Tomone (la costituzione italiana) e leggeva gli articoli con quell'aria sarcastica di chi sta per dire ma davvero???...
La Dandini le ha risposto che magari qualcosa non è come negli articoli perché ci sono i comportamenti da modificare, e la Cortellesi ha ribadito Ma non facciamo prima a cambiare tutto il TOMONE?

Proprio quest'anno ricorre il 60° anniversario della nostra Costituzione, e ci invitano a leggerla...meglio non farlo, potreste accorgervi che va tutto veramente a rotoli. Che anche qui come in altri stati vige una legge non scritta.

A dir la verità, a me è venuta un'idea: la vorrei rileggere con voi. Analizzarla se il caso e criticarla dove si può...Proporrò qualche articolo ogni tanto, e sono sicura che le cose da dire saranno tante!

1 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sì, ed una su tutte: molte libertà costituzionali sono fintamente garantite....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...