sabato 23 febbraio 2008

"Siamo bravi a trovare nuovi modi per farci del male".

Facevo un paio di conti...facevo scorrere qualche immagine della storia davanti agli occhi e tirando le somme le vittime dell'uomo sono tante. Continuo a non capire perchè i bambini quando vanno a letto abbiano paura dei mostri...in fondo non hanno mai fatto male a nessuno. O almeno al telegiornale gli unici che fanno male sono mostri di razza umana. Ma magari ci fossero qualche vampiro, un lupetto mannaro, uno zombie morto da poco, un enorme dinosauro che sconquassi la città...almeno gli uomini si vorrebbero un po' più bene, starebbero uniti per un male comune. Ed invece, le cifre della "discordia" sono davvero grosse.

1° Guerra Mondiale : 37 494 186 morti;

2° Guerra -Mondiale: 55 527 000 morti

e le cifre non sono attendibili....

Mica sono solo queste le piaghe della storia, basti pensare alle altre guerre, le esecuzioni di pena di morte, le pulizie etniche, i genocidi, le colonizzazioni, le discriminazioni, il razzismo, i sacrifici religiosi, le prigionie, l'inquisizione, le crociate, le persecuzioni di ogni genere, gli omicidi, i suicidi, le torture, le imposizioni, i soprusi, gli stupri...e chi sa che altro ci inventeremo!

6 commenti:

domenico letizia ha detto...

Non dimentichiamo le vittime degli stati uniti in america latina migliai di latinos morti di fami o sbattutti in prigione perchè oppositori politici, non dimentichiamo le vittime anarchiche durante la guerra civile, non dimentichiamo le vitteme dei comunisti sbattuti nei gulag, non dimentichiamo l'orrore staliniano non dimentichiamo la chiesa che tace, non dimentichiamo i libertari ucraini uccisi dai bolscevichi, non dimentichiamo l'africa con i suoi giornalieri morti, non dimentichiamo le guerre e guerricciole messe in atto da potenti per diamanti e preziosi, non dimentichiamo la repressione fascista, non dimentichaimo matteotti, non dimentichaimo SACCO E VANZETTI, e ricordiamo quello che e stato il primo genocidio della storia quello degli armeni, genocidio sconosciuto. non dimentichiamo il genocidio che sta mettendo in atto israele nei confronti dei palestinesi. enon dimentichiamo i nostri politici oggi presenti nel pd che in kosovo portarono l'uranio che fa nacora morti, e se permettete una parolina per carlo giuliani. Non è finita la strage. anche per gli anamali e ricordiamo anche questo no alla vivisezione

silvio ha detto...

Certo che l'uomo è proprio "na gran brutta bestia!!!".
Però è anche capace di gesti umanitari da lasciar senza fiato.
Juliet, una buona domenica!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ombre scure come la pece. questo c'è nell'animo dell'uomo quando agisce in quel modo.

Cris ha detto...

non dimentichiamoci dei miglioni di morti che ha fatto la medicina dal dopo guerra ai giorni nostri!!!!anzi si parla di quasi 1 miliardo di morti.tutto deriva da loro.non scordatevelo.la storia ci insegna questo.buona domenica juliet.

Ammiraglio Vlad ha detto...

Non se a niente il "non dimenticare" senza il "capire" a me pare che quest'ultimo sia più importante (e manca), facciamo giornate e giornate per la memoria di questo e di quello, ma se certe cose continuano è ovvio che il problema sta a monte.

Juliet ha detto...

bravo vlad....i fatti storici "cattivi" per antonomasia si devono sviscerare e si deve essere coscienti della loro cattiveria....non basta il sentito dire!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...