domenica 24 febbraio 2008

un po' di me...secondo me.

Dagli argomenti che mi sono stati proposti oggi dalle persone che mi hanno parlato, ho tirato fuori un paio di considerazioni...giusto per essere chiari e per sapere chi avete di fronte.

1) Non mi piace andare in discoteca, perchè la trovo asociale, rumorosa e alienante...preferisco un pub, almeno so che se mi viene il mal di testa è per un po' di birra in più e non per la musica ad alto volume o per altro. Ma sia chiaro, ognuno è libero di fare quello che vuole tranquillamente.

2) Non mi interessano le spiegazioni religiose o scientifiche, spero che un'anima esista indipendentemente dalla ratio. Altrimenti se la vita fosse tutta qui, per quanto bella, sarebbe deprimente.

3) Credo che alle prossime elezioni probabilmente chiunque verrà eletto farà la stessa cosa: i propri interessi! E che nessuno si lamenti se al governo ci saranno sempre dei drogati di potere.

4) Se l'inflazione non si blocca, tra un po' l'unica cosa che passerà direttamente dal produttore al consumatore saranno i soldi. I prezzi sono alti. Qui, le uniche cose che ci rimarranno con un tenore di vita dignitoso saranno le idee, nemmeno i sogni...perchè pure quelli a volte costano troppo!

5) La chirurgia estetica (per puro benessere esteriore) è la più grossa balla che una persona possa raccontare a se stessa. Le rughe non le cancelli...le nascondi! Svegliati che le tette rifatte sempre finte sono. Il sedere alto fino alle spalle è finto...tutti sono bravi ad essere belli così!

6) Il razzismo è la cosa più stupida che possa riempire le idee di un uomo. Se la voce di una persona fa eco questo non significa che la frase che ha detto non sia una cavolata.
Diceva il mio amico Albert Einstein "L'unica razza che conosco è quella umana".

11 commenti:

LELE ha detto...

Questo po' di te,sono idee e modi di vivere che appartengono anche a me.....!
Good night Juliet...!

Ammiraglio Vlad ha detto...

Credi negli UFO?

Cosa pensi di Miracleblade?

Secondo te chi ha ucciso J.F. Kennedy?

L'hai mai fatto in acqua?

Ti sei mai fatta due canne?

...

Anonimo ha detto...

facciamo juliet presidente!!!!!

scherzo, son anarchico sartei anche tuo nemico........cmq giuste le parole specialmente per quanto riguarda la ''razza'' e le discoteche dove vanno parecchi fifi

domenico
briganti&libertari

Juliet ha detto...

@vlad:
1)si...sarebbe triste essere soli;
2)se parli dei coltelli hanno un bel design...ma esagerati per cucinare;
3)l'america;
4)non ancora;
5)nemmeno una.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Mai amato le discoteche in realtà.

Per il resto concordo su tutto in effetti: credo che l'anima esista e che tutti noi siamo un fascio di energia luminosa.

Bk ha detto...

non vai mai a ballare?
esistono anche posti diversi dalle discoteche... dove si balla.

Juliet ha detto...

a volte mi piace ballare...ma deve andarmi a genio...le discoteche proprio non mi vanno giù.

Eleanor ha detto...

oh, no, noi in genere balliamo in aula studio. sì, quando su un cellulare per caso si trovano i modena city ramblers. a che servono le discoteche?!

5) la chirurgia estetica non ti dà il POTEEEEREEEEE (non ha a che vedere con la 3....anche se...:P)

Juliet ha detto...

si è vero, a volte in aula studio balliamo!!!

ASTERIX ha detto...

La felicità non è fare tutto ciò che si vuole.
E' volere tutto ciò che si fa"
paolo papa' dal 2000

Juliet ha detto...

io invece credo che sia il contrario...FARE CIò CHE SI VUOLE e non accontentarsi di volere ciò che si fa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...