giovedì 29 maggio 2008

Proprio quello lì...

Che sensazione di ansia...che batticuore... non è normale.
L'aria è più spessa del solito...
Avete presente il peso delle dita sulle corde della chitarra? Proprio quello lì...

"...Well maybe there's a God above
But all I've ever learned from love
Was how to shoot somebody who'd OUT DREW YA
And it's not a cry that you hear at night
It's not somebody who's seen the light
It's a cold and it's a broken Hallelujah ..."

Le solite poche note ...

Chiudo gli occhi e mi ritrovo nella solita stanza, dove anche un sospiro ti fa tremare. Dove i brividi ti percorrono tutta la schiena e ti finiscono poi sulle braccia, e non è colpa di nessuno spiffero. L'aria vibra di musica. Tutto ha la sua armonia.
Solo un agente esterno spezzerebbe l'incanto.
Sentirsi così non è importante in questa realtà. Non ti paga il mutuo, non serve a fare la spesa e non ti paga le bollette...ma ti fa sentire viva. Ci sono "professionisti del mestiere" che non hanno capito che questa è la chiave del loro lavoro.
Una società basata su quello che molti chiamano spirito sarebbe più consona ai rapporti interpersonali.
Le uniche regole universali sono quelle del cuore, ne sono sempre convinta. Ma ci vuole coraggio estremo per ascoltarlo. Non sempre è facile... il coraggio si misura dalle scelte che fai, non dai risultati che ottieni.

6 commenti:

Voxdei ha detto...

Sono proprio le cose che la società non ritiene essere importanti a rivestire, invece, l'essenza di ciò che conta davvero...
Non pagheranno i mutui, ma pensa al potere di un sorriso, di una parola di conforto, dei sentimenti sinceri... anche quando il cielo è un unico cumulo di nubi e pioggia, ti fanno sentire il sole brillare dentro l'anima.

Cris ha detto...

ciao carissima!!!!!lo sai che faccio oggi!!!ti porto i saluti di mio fratello!!!!penso che fra un po tornera............ti saluto anchio ovviamente!!!!!!!grazie per le tue innumerevoli visite:sei sempre gentilissima.ciao un bacio.

eros ha detto...

hi juliet,my only blogger on the web....
mi fai venire i brividi di ciò che scrivi...
sono sempre li dietro che leggo tutto in silenzio.....
ti adoroooo.........

ps:non arrossire.......
ciò che ho scritto è vero e sincero, come i tuoi pensieri
bye bye

Liana ha detto...

Che profondezza....:P...profondata da dentro

Juliet ha detto...

@cris: ciao cris, finalmente ho notizie di tuo fratello cominciavo a preoccuparmi. Sei sempre troppo gentile. :)

@eros: ok oltre a farmi arrossire stavolta ho anche sorriso, contento? :)

@liana: le mie amiche sfruttano strani neologismi da qnd mi conoscono e tu ne sei una prova.

Chandana ha detto...

è molto bello quello che senti e che scrivi, non smettere mai di cercare il contatto con te stessa e con l'esistenza, un bacio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...