venerdì 23 maggio 2008

prima Mattarellum, poi Porcellum, e adesso che sarà?

Tra i commenti del precedente post ce n'è stato uno che mi ha stuzzicato a scrivere questo post, visto che non tutti sapevano di cosa si stesse parlando cercherò di essere chiara, o almeno proverò ad usare semplicità, cosa che in politica non c'è mai.

Il sistema elettorale altro non è che il modo di conversione del voto degli elettori in seggi per i rappresentanti eletti.
Ne esistono di diversi, ma per semplificare le cose meglio avere sempre chiaro il concetto di maggioritario e di proporzionale.
Maggioritario: vince le elezioni il candidato che ha ottenuto la maggioranza dei voti, e la minoranza è poco rappresentata. Oltre ad essere sovrarappresentato, il partito vincitore spesso ottiene dei premi di maggioranza.
Proporzionale: in questo caso, invece, sia maggioranza che minoranza sono rappresentate. I seggi sono distribuiti in proporzione ai voti ottenuti, e senza meccanismi di premio.
Li ho spiegati in maniera molto semplice, in realtà il discorso sarebbe ben più lungo, ma il punto di questo post non è questo stavolta.

Mentre in Francia hanno un maggioritario uninominale a doppio turno con ballottaggio e in Germania un proporzionale personalizzato, in Italia abbiamo il proporzionale e basta. Ma non lasciatevi ingannare, è un sistema ben studiato per fare lo sgambetto al prossimo. Ma partiamo da quello che c'era prima, il Mattarellum (o Legge Mattarella).
Prevedeva per l'elezione del Senato e della Camera un sistema prevalentemente maggioritario a turno unico. Un maggioritario poi corretto con una piccola quota proporzionale pari ad un quarto dei seggi di ciascuna assemblea.
Ora c'è il Porcellum, il nome dovrebbe già dire tutto. Qui la situazione è un po' più complicata, infatti, fu chiamato così perchè durante la sua creazione qualcuno (Roberto Calderoli) lo definì una porcata per quanto fosse assurdo, ma a Berlusconi piaceva e all'epoca comandava lui, eh!
Si era partiti dall'idea di creare una legge elettorale che garantisse maggiore stabilità e governabilità con il voto di lista e il premio di maggioranza in favore della coalizione di liste collegate o liste singole che avessero raggiunto un alto numero di voti. Questo poi, per la Camera su base nazionale e per il Senato su base regionale.
Ad ogni modo per tutto il Parlamento si utilizza un sistema maggioritario di coalizione, con una successiva distribuzione proporzionale dei seggi fra le altre liste che partecipano alle elezioni. Praticamente si ragiona in percentuali: 10%, 2%, 4%...

Personalmente credo abbia ben poche qualità, se non quella di mettere i bastoni tra le ruote ai governi successivi. Penso che il metodo di assegnazione dei seggi sia troppo complicato (il che, inversamente parlando, semplifica l'imbroglio). Un'altra cosa che credo sia sbagliata è la possibilità di non poter esprimere un voto di preferenza, scegliendo così direttamente un rappresentante, sono le liste, invece, o meglio i partiti a scegliere i candidati.

6 commenti:

sR ha detto...

ma dopo il porcellum è difficile fare ancora più schifo! se è il maiale l'animale più sporco che c'è non so davvero che altra schifezza possano fare.

OFF TOPIC:
UN SALUTO A GIOVANNI FALCONE!

Juliet ha detto...

credo che quel saluto sia d'obbligo, poiché oggi è l'anniversario della sua morte....

Voxdei ha detto...

Non dimenticate di citare la soglia di sbarramento fissata al 5%, provocando di fatto l'esclusione potenziale di chiunque non si senta rappresentato dagli schieramenti dominanti...

Grande rispetto per Falcone, un uomo che mi rende orgoglioso di essere italiano.

Luca ha detto...

Un'altra cosa che credo sia sbagliata è la possibilità di non poter esprimere un voto di preferenza

...e la chiamano ancora democrazia.

@Sr:
hai perfettamente ragione. Peggio del maiale devo si può andare?...forse qualche tipo parassita potrebbe tenere testa.


CIAO GIOVANNI. VERO UOMO D'ONORE.
http://verraungiorno.blogspot.com

Juliet ha detto...

il prossimo potrebbe essere lo STERCOLARUM!?!?!?!?!?!?

Eleanor ha detto...

mettiamo il porcellum tra le leggi più assurde nel mondo?? ^_^

guess who's back :P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...