venerdì 30 maggio 2008

un po' di confusione familiare

Stamattina, i ragazzini di quinta elementare hanno fatto orientamento ai bambini che l'anno prossimo dovrebbero stare in prima.
Nel momento del disegno i grandi disegnavano e i piccoli coloravano.
Fin qui tutto normale, se non fosse che...

-mi disegni me e papà?
- ok
-mi disegni anche mamma?

-ovviamente

- mi disegni anche la nonna e il nonno, però il nonno me lo devi fare con il braccio ingessato perchè si è fatto male.

- va bene... il cane no?
-no...e mi disegni anche la polacca con un vestito arancione e la collana gialla???

Qualcuno dovrebbe parlare un po' con quella bambina.

9 commenti:

►novat◄ ha detto...

meno male che non ha detto "disegna anche la schiava.."

eros ha detto...

a me ha fatto ridere........

eros ha detto...

forse non si ricordava il nome, sai un nome polacco!!!!!!!!

AmosGitai ha detto...

Urca! Tutte le polacche sono vestite di arancione!?!?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Quoto Eros LOL!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Beh ha anche ragione novat. Poteva esserci il rischio che avesse un modo ancora più offensivo di parlarne.

Ricordiamo i temi dei bambini delle elelmenataari contro i Rom...

Domenico Letizia ha detto...

secondo me.... questa polacca in famaglia è trattata un pò male. altreimenti la piccola non avrebbe mai sognatro di darle una classificazione rigurado la nazionalità.
frose bisogna spiegare alla famiglia che l'itlaia è un paese abolista! cioè che gli schiavi non esistono almeno per legge.

Marlene ha detto...

con tutto quello che si sente ai tg ultimamente come far credere ad un bimbo che straniero non è sempre sinonimo di pericoloso?

Caterina ha detto...

Non si ricordava il nome,ma i dettagli sì!Bene!!
BaciBaci.
C.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...