lunedì 7 luglio 2008

Favoletta

Sono sempre più convinta che ad una certa età il cervello vada in pappa per tutti...quindi tra un settantenne a casa e uno in parlamento c'è ben poca differenza.
Penso anche che le strategie del politico del momento siano quelle di un fascista di facciata, che manco quella ha più.
Come se non bastasse i soldi non ci sono, si va avanti di risparmi.Ecco perchè la crescita del paese è pari a zero. Un pensionato, quando all'inizio del mese va a ritirare la pensione, farebbe prima a lasciarne direttamente il 75% allo Stato... è un duro colpo quando, dopo esserti portato i tuoi soldini a casa, trovi il postino con le bollette che, come un usuraio, ti pedinava!
E pensare che tra un po' la percentuale di anziani sarà maggiore di quella dei bambini... e chi ha i coraggio di fare figli di questi tempi?!
Sono ancora sconvolta se penso che una volta con dieci euro mia madre ha comprato solo un giornale e un pacchetto di sigarette... forse è per questo che ha smesso di fumare.
Qui si fanno promesse da marinaio... io non ho ancora visto fatti!

Siamo al mese di luglio, io sto ancora studiando... prenderò una laurea (si spera) che senza "lettera di referenze" nessuno fa fruttare, e questo non mi sta bene!

Oggi dicevo ad Hellen che una candela può consumarsi in due modi: o di fiamma viva e propria, o sciolta dal sole...
Non voglio che, in un futuro anche prossimo, le mie scelte debbano basarsi su convenienze economiche... questo paese non da più sicurezze, cerca solo il modo migliore di fregarti!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...