giovedì 10 luglio 2008

JulietCronaca

Chi ha detto che l'estate è rilassante?
Ci sono più cose da fare, si suda di più e non si riesce a rimanere concentrati.
La stagione teatrale si è conclusa con gli spettacoli del 5 e del 6.
I libri sono pesanti da aprire quando la testa vorrebbe solo del ghiaccio e potresti friggerci le uova sopra.
Lo studio ci sarà ancora per un settimana e finalmente poi si partirà per la tanto attesa vacanza. L'organizzazione che c'è dietro una vacanza fai da te è stressante quanto organizzare una cerimonia. Per non parlare poi del fatto che sono il tipo di persona che deve pensare a tutto altrimenti non parte tranquilla. xXx, invece, dice che dovrei prendermela comoda. Ma come fai? Non ci riesco a fare come lui, a svegliarsi la mattina gambe in spalle e partire all'avventura; almeno non se ho intenzione di divertirmi o riposarmi... Speriamo di rilassarci!

Intanto tra una pagina e l'altra la sera me ne vado in giro con la mia mountain bike blu, un paio d'ore di corsa nel verde. Quello si che fa bene. Cerco di liberare la testa da pensieri inutili, faccio spazio che non è mai abbastanza. Non porto nemmeno la musica con me. Ci siamo solo io e i sentieri...

Grazie al caldo, poi, mangio di meno e ho perso qualche chiletto che avevo preso stando sempre alla scrivania.
Per evitare gli spuntini fuori pasto ho scoperto che un bel sorso di succo di frutta è l'ideale. Ormai è diventato un carburante. Diciamo che il bikini mi spaventa di meno adesso.

Ho scoperto perchè al cambio di colore dei miei capelli mio padre non abbia esordito con la sua solita frase ma come ti sei combinata?! Gli ricordano mia nonna, sua madre. Anche lei aveva le lentiggini, gli occhi chiari e i capelli rossi. Beh, una volta tanto gli piace qualcosa. Fosse per lui sarei bellissima senza trucco, senza orecchini e con i pantaloni da signora o le gonne al ginocchio, e non come sono, cioè con gli occhi truccati, 5 orecchini, gonne lunghissime e jeans tutt'altro che da signora... faceva prima a chiudermi in convento, o in collegio.
A pensarci ci hanno provato. Da bambina ho frequentato l'asilo con le suore in un convento nella provincia di Napoli. Ricordo che scappavo dopo pranzo, alzavo il velo alle suore, chiudevo a chiave la sacrestia e mi nascondevo dopo aver preso le caramelle. Ero una peste lo ammetto. Però devo anche dire che se l'erano cercata. Sapevo leggere e scrivere già a tre anni, non potevano farmi fare tutto da capo!...si, sto divagando. Da quando sono diventata logorroica nei post?

Oggi mi tocca andare a prendere l'attrezzatura da campeggio a casa di xXx, ci sarà sua madre ad aspettarmi... sarà una toccata e fuga, come sempre. Almeno un sorriso non me lo nega mai!

Ah, quasi dimenticavo... VENI VIDI VICI!!!
Ho trovato il libro che cercavo! La Feltrinelli non delude mai...è bello più di quanto mi aspettassi. Sarà un piacere divorarlo (tempo permettendo). Ieri sera, mi sono addormentata leggendolo, ed ero talmente presa dal sonno che, come al solito quando dormo, mi ha chiamata xXx e io senza svegliarmi gli ho risposto. Inutile dire che stamattina ero una tabula rasa, non ricordavo nulla della telefonata.
A volte ha ragione sR, che testa!

5 commenti:

Morgana ha detto...

Una domanda... Ma in tutto ciò... hai tempo x respirare??? muahuahauahuah
Beh.. io da oggi sono in vacanza!!!
Vabbè.. cmq dovrò studiare x gli esami di settembre.. xò come dice Luca "Almeno senza ansia addosso!".. ebbene sì... anke x me comincia un vero e proprio casino... devo organizzare delle cosette, in + fare il biglietto e la valigia x partire x Venezia, al mio ritorno 5 giorni di riposo e poi di nuovo valige alla mano si parte x il mare... e poi carissimi ci si vede il 1 settembre...
Quindi colgo l'occasione di augurare buone vacanze a tuttiiiiii!!!!
E aggiungerei.. meritate vacanze!!!

Melpomene ha detto...

come al solito mi perdo nell'infinità di cose che TU riesci a fare e dire ...come farai non lo so...fatto sta che dopo aver letto il post sono confusa...:)...io sono stressatissima...non vedo l'ora che passino questi altri dieci giorni per stare un pò nel mio dolce far niente pre-vacanziero...almeno riesco a farmi il conto della situazione,perchè anche io,come te,se non ho tutto a posto ed ho controllato mille volte e fatto mille conti non sto tranquilla!chissà perchè però dimentico sempre qualcosa...

calendula ha detto...

sono contenta che vai in vacanza, ma il computer lo poti con te? uffa parite tutte per le vacanze, e io rimango qui, e non dite che sono gia in Sardegna, è ancora peggio stare in un posto così e dover lavorare !! dai portatevi il computer dietro dai dai dai !!
( cero che il caldo fa brutti efetti )

lilith ha detto...

e come al solito la mia angie/ape-operaia non si smentisce mai! io devo fare solo altri 3 esami -.- la vacanza l'ho prenotata a novembre... dopo tre anni di fatica posso dire: LONDRA I'M COMING!!!! YEAH!!!! ciao angie e fai nuone vacanze con xXx ;)

Juliet ha detto...

il computer nn lo porterò cn me...ma cercherò do farmi viva ogni tnt... ci sn ancora dei giorni prima che io parta..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...