venerdì 9 gennaio 2009

"Scienze della comunicazione"

EVOLUZIONE NEI DECENNI E NON

1980/90: Mi dai il tuo numero di casa così ti chiamo per vederci stasera?

1990: Ehi, mi passi il numero di telefonino che più tardi ti squillo?

2000: Oh non dirmi che non hai Msn, dai passami il contatto che vado a casa e ti aggiungo così parliamo!

2005: Oh ma hai aggiornato le foto su Badoo, non ti ho proprio visto???

OGGI: Ci sei su Facebook, così ci teniamo in contatto e diventiamo insieme fan dell'odore di benzina e dei boss della mafia?!

Ma dico io, non era più bello prima quando scrivevi le lettere, o al massimo i messaggini per incontrare una persona?
C'è una ragazza, ad esempio, che tutti i pomeriggi viene in biblioteca da me e si piazza sul suo solito pc e chatta con persone che non ha mai visto. Usa foto non sue e le persone che le parlano credo facciano altrettanto... che tristezza... io vengo pagata per stare lì tutti i giorni, ma se potessi me ne uscirei a vivere o al massimo a studiare... sarò all'antica ma preferisco le perosne di carne e ossa.

La differenza?
IERI: ci vediamo stasera? Usciamo insieme domani?
OGGI: chattiamo stasera? Ti connetti domani?

16 commenti:

Juliet ha detto...

ho dimenticato Myspace e tutti i blog...questo compreso...mannaggia....
speriamo che non tutti i mali vengano per nuocere

Daniel ha detto...

Beh, a essere sincero io non ho mai dato appuntamento per una chat. Meno che mai ad una ragazza! Se poi si esce a bere, voglio vedere chi preferisce rimanere a casa.

Melpomene ha detto...

Non so cosa sia Badoo e odio Facebook...su msn mi ci si vede appena e non mi piace così tanto scrivere sms.Momi sa che quando voglio sentirmi intimamente legata ad una persona mi piace scrivere lettere o tesi di canzoni su di lei.Quando comincio a scrivere vuol dire che sento o troppa rabbia o troppo amore.Il blog mi serve per tenermi aggiornata e rimanere con i piedi per terra.In realtà mi leggo da sola,non ho bisogno che lo facciano gli altri.

Juliet ha detto...

fidati se ti dico che le cose che ho scritto le ho sentite con le mie orecchie

Bk ha detto...

La gente ora racconta di più.
Però ha meno voglia di parlare.
Di ascoltare, di scambiare.
Ed ha paura.
Di cosa non lo so.
Prendiamo un caffè assieme?
Abitiamo nella stessa città...
Sei pazzo? Sono fidanzata/è pericoloso/ho già i miei amici.
"Ci vediamo in piazza"... era più semplice e ci si poteva guardare in faccia.
E se non ci si trovava bene, bastava non cercarsi più.
Semplice e meraviglioso come il pane inzuppato nel caffellatte...

pmor ha detto...

io ricordo la fatica per mettermi in contatto con quella che sarebbe stata mia moglie, quando ho iniziato a corteggiarla...ricordo le scuse, le invenzioni, le corse alla cabina telefonica...altro che sms o facebook...ogni cosa aveva il suo tempo, un ritmo più umano...grazie x avermi regalato un pizzico di nostalgia :9

Erica ha detto...

Hai ragione, abbiamo un pò perso il senso della vera comunicazione, ma c'è modo e modo di usare le chat e facebook. Io su facebook ho ritrovato amici che erano anche 10 anni che non vedevo ed è un buon modo per non perdere i contatti con loro. Su msn mi scrivo con le mie amiche che vedo poco perchè studiano in una città diversa e ci aiuta a non perdere la nostra amicizia anche se non ci possiamo vedere. E infine il blog mi ha permesso di conoscere persone intelligenti con coi scambiare idee e opinioni. Credo che stia solo nella nostra intelligenza usare al meglio le tecnologie. Anche io adoro scrivere, ma al giorno d'oggi mi sembra più comodo mandare un sms piuttosto che una lettera al mio ragazzo per sapere cosa facciamo stasera... Non tutti i mali vengono per nuocere! Ciao!

Pino ha detto...

Nel mio cassetto dei ricordi ho ancora tante lettere di amici...
Altri tempi, eppure erano belli, bellissimi. Interi pomeriggi a scrivere prima in brutta copia e poi in bella copia.
Va be! ora c'è facebook ma è tutto cosi falso, gente che non conosco che mi chiede l'amicizia ed io come risposta gli rifilo un bel no :-)
Notte

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Hai ragione e tutto questo è davvero molto triste e desolante.

Io sono all'antica :-))) e resto per un incontro di persona a prescindere dal mezzo con il quale ci si possa essere conosciuti.

Il punto è che molti e molte di loro vogliono solo avere un rapporto virtuale.

Manu ha detto...

Ciao Juliet,
sono Manuel di ManuBlog. Tempo fa avevamo fatto uno scambio link,e ora, poichè ho cambiato sito ti volevo chiedere se potevi cambiare il mio indirizzo.
Sono passato da http://freemanu.blogspot.com a http://manublog.org.
Quando l'hai cambiato, ditemmelo così ti aggiungo alla nuova lista di blog amici, ciao!

Juliet ha detto...

link aggiornato!!

emilià ha detto...

Tutti i torti non ce li hai! sono cambiati i tempi e stà tecnologia che avanza sempre di più ci si stà mangiando...che ci vuoi fare!

Anonimo ha detto...

sarà, ma se non fosse per msn ci sarebbero persone delle quali non avresti mai notizie...quindi ringrazia l'evoluzione della comunicazione...e poi se non sbaglio hai addirittura 2 blog!!! un po' contraddittorio

Juliet ha detto...

ALLORA... se fosse per me incontrerei sempre tutti i miei amici, o persone a cui voglio bene (così allargo la cerchia)...
ho due blog è vero, ma se hai notato, uno è qst, dove nonostante sia mio personale, non mi metto in vetrina. l'altro si chiama la libreria di juliet perchè tratta di un solo argomento...tra l'altro non ho mai tempo di aggiornarlo..

e poi non capisco perchè il tuo tono debba essere sempre così...è vero che so chi sei, ma firmati ogni tnt. è un paradosso per te mantenere l'anonimato visto che sei iscritto a tutte le cose ho citato nel post.

Anonimo ha detto...

nessun tono, sei tu che vedi toni che non ci sono...volevo solo farti notare che a volte sei contraddittoria, tutto qua...e cmq non mi firmo perchè i miei commenti sono rivolti a te e non a tutti gli altri utenti...cmq tranquilla, non ne vedrai spesso di miei commenti

Juliet ha detto...

permaloso come al solito:p

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...