sabato 16 maggio 2009

la verità sui pesci rossi

Ora, non è che io ne sappia molto sugli animali benché mi piacciono, ma ne ho sentito davvero tante su quei poveri pesciolini rossi. Non solo fanno una vitaccia, ma li si beffa pure...

@: Lo sai che i pesciolini rossi perdono la memoria ogni trenta secondi? Per questo hanno sempre paura quando ti avvicini troppo all'acquario.

#: Ma no! Perdono la memoria ogni volta che si spegne la luce, per questo c'è una luce nell'acquario, così si riconoscono e non litigano tra loro.

%: Ma davvero? Io credevo vivessero ogni giorno come il primo e resettassero ogni notte!


Chi mi delucida la situazione???

6 commenti:

Bk ha detto...

Credo, per OVVI motivi, di essere un'autorità in campo...
e bene...
i pesciolini rossi, sono innamorati della vita, sono dei sognatori nati,
credono nell'armonia delle cose e nella buona fede della gente.
Tendono a dimenticare, che lì fuori... fuori dalla barriera corallina della propria fantasia non è tutto così tranquillo.
E si fanno male.
Spesso e molto in fondo.
Però poi si chiudono in se stessi... si rigenerano, tornano a sognare e zac!
Dimenticano tutto.
Resettati e pronti ad aprirsi ancora... non cresceranno mai fino in fondo questi pesciolini rossi... ma che ci vuoi fare... è la loro natura.

frodo ha detto...

confermo perdono la memoria in pochissimo tempo.. ciao :D

Daniel ha detto...

Personalmente penso che non perdano completamente la memoria. Non che sia un esperto, ma tutti i pesci che ho avuto (da acquario o pesci rossi) per quanto stupidi si ricordano, probabilmente per effetto pavloviano o come si dice, che se qualcuno di avvicina alla vasca/acquario significa che arriva il cibo. Se perdessero la memoria ogni trenta secondi in maniera completa (poi non so se qui si stia facendo una distinzione tra memoria consapevole e subconscio) non assocerebbero l'ombra/figura umana vicina con l'ora del pasto, anche perché questo atteggiamento chiaramente non può essere associato a istinti di vita selvatica (a meno che esista una selezione darwiniana anche tra i pesci d'acquario, cosa possibile se riconduciamo lo scarso valore economico/affettivo che hanno queste bestioline).

Ammiraglio Vlad ha detto...

Ovvio che hanno memoria, è una memoria essenziale, se gli racconti la storia di Pinocchio la resettano dopo 10 secondi.

Ammiraglio Vlad ha detto...

Anzi ho trovato questo link, hanno una memoria da elefanti!

http://current.com/items/89690701_i-pesci-hanno-una-memoria-da-elefanti-ricordano-fino-a-5-mesi.htm

più lunga di quella di un italiano medio.

Revoluzione ha detto...

Il mio Killer, si è meritato il soprannome facendo fuori i suoi compagni d'acqua senza farsene accorgere, inesorabilmente uno dopo l'altro, dopo otto anni di convivenza col sottoscritto conosce perfettamente ogni mio movimento e ricorda bene qualìè quello che prelude al pranzo. Data l'età sta mostrando un po' di arterio, ma d'altronde anch'io e se non ci ricordiamo almeno ci riconosciamo nella comune smemo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...