venerdì 4 maggio 2012

"strawberry fields forever..."

Da piccoli si ha più tempo per tutto il resto. Da grandi si pensa solo a tutto.
Prima in casa ero la figlia, quindi fondamentalmente mi bastava pensare ai fatti miei, anche se devo dire la verità mi vedevo abbastanza altruista.
Ora è diverso, sono il pantalone che mia madre dice di portare in casa.
C'è tutto un mondo di bollette, tasse varie, scadenze, imprevisti, spese extra e scontri varie che non avevo mai notato così grande prima. Sai la giornata scorre tranquilla quando sai che mamma cucina e papà accende il camino. E tu vivi sereno credendo che a fare il grande non è che ci voglia  poi molto.
Beh, non ci capisco ancora molto, ma una volta imparato a tenere il ritmo e a non lasciare nulla al caso, sto imparando anche a tenere tutto da parte e a fare il resto.

Dopo tanto seminare....finalmente il primo frutto che raccolgo.

3 commenti:

Shaina Quella Stronza ha detto...

La vita non è semplice...

Snoopy ha detto...

E tra un impegno e l'altro e le fragole hai anche dimenticato il mio compleanno :P cattivona!
Vabbèè fa niente ,ti perdono...

<3

Veneris ha detto...

Eh si la vita da adulti non è poi cosi semplice...ma c'è un segreto che funziona sempre: fregarsene delle preoccupazioni e sorridere.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...